• English
  • Dalla ricerca all’innovazione

  • Un supporto concreto per le aziende

  • Servizi di analisi su misura

UVA: l’analisi del DNA per tutelare le varietà brevettate

Tutto il settore vitivinicolo sostiene l’importanza di conoscere, identificare ed etichettare correttamente le cultivar presenti sul mercato.

Anni di selezione naturale e poi la coltivazione dell’uomo hanno fatto sì che si creasse un elevato numero di varietà di vite, sia da vino sia da tavola. Sebbene spesso le caratteristiche organolettiche differenziano uve diverse, lo stesso non si può dire dei tratti morfologici che non sempre sono in grado di distinguere una cultivar dall’altra. Tutto questo ha reso necessario lo sviluppo di metodi diagnostici per un’identificazione varietale in tempi rapidi e con costi sostenibili

Da diversi anni FEM2-Ambiente ha adottato e validato nei suoi laboratori l’analisi del DNA applicata al settore viticolo, offrendo così un servizio rapido ed efficiente che permette l’identificazione di diversi campioni di vite (dal seme al tralcio, dall’acino alla foglia, etc).
L’analisi viene condotta nei laboratori attrezzati passando da quello che è l’isolamento e lo studio di differenti regioni di DNA, chiamate microsatelliti o SSR (short sequence repeats).

identificazione varietà di uva o viteL’indagine di queste regioni determina un profilo univoco per ogni varietà di uva. Una volta identificato il profilo viene confrontato con banche dati pubbliche o private per l’identificazione della cultivar o la conferma di identità con varietà di riferimento.

Permettendo una rapida e sicura identificazione delle piante e dei loro prodotti, il servizio offre uno strumento di supporto alla filiera, dalla produzione di nuove varietà alla protezione e tutela delle stesse.

Infatti, la produzione e/o commercializzazione di uva appartenente a varietà protette costituisce reato indipendentemente dal tipo di denominazione utilizzato. Importanti aziende sia nazionali che internazionali si avvalgono dei servizi di FEM2-Ambiente proprio per tutelare i loro prodotti dai “contraffattori”.

Scopri di più sul servizi di identificazione di cultivar di vite offerto da FEM2-Ambiente

Leggi Tutto

DNA in filiera

ENTI PROMOTORI

FEM2-Ambiente s.r.l. e Università degli Studi di Milano-Bicocca

A CHI SI RIVOLGE

Aziende che operano nei settori agroalimentare, erboristico e fitofarmaceutico.

OBIETTIVO

Il progetto “DNA in filiera” nasce per testare l’efficacia della tecnica di identificazione genetica (DNA barcoding) nei processi produttivi delle aziende dei settori di interesse.

Leggi Tutto

Non tutti i microbi vengono per nuocere, anzi..

Oggi, 27 giugno 2018, è il primo World Microbiome Day, fortemente voluto da APC Microbiome Ireland, istituto di ricerca dell’Università College di Cork (Irlanda). L’obiettivo della giornata mondiale del microbioma è quello di far conoscere a tutti il vivace e variato mondo dei microbi (batteri,fughi, virus) e incoraggiare il dialogo pubblico sulla loro importanza per la salute umana, animale e ambientale.

Leggi Tutto

EPO sceglie le analisi genetiche di FEM2-Ambiente

EPO Srl, una storica azienda familiare, specializzata nella produzione di estratti vegetali di elevata qualità ha scelto i laboratori di FEM2-Ambiente per l’analisi genetica dei propri prodotti. Gli estratti EPO vengono impiegati per il settore alimentare (alimenti e integratori alimentari), farmaceutico, veterinario e cosmetico.

Leggi Tutto

Frodi alimentari. Attenzione al pesce persico!

In Lombardia un piatto molto rinomato è il risotto al pesce persico. Chi ci garantisce però che quello servito al ristorante sia davvero persico italiano e non persico del Nilo di qualità inferiore?

FEM2-Ambiente ha analizzato il pesce di lago offerto in molti ristoranti, constatando che quello nel menù è molto spesso il persico africano. Un pesce importato, spesso allevato in condizioni ambientali critiche sul Lago Vittoria e con caratteristiche nutrizionali molto diverse dal ‘nostro’ persico.

L’analisi genetica di FEM2-Ambiente e, in particolare, la tecnica del DNA barcoding permette di identificare con certezza le specie, grazie allo studio di uno specifico frammento di DNA caratterizzato da alta variabilità tra individui di specie differenti e ridotta variabilità intraspecifica: il marchio Verified-DNA garantisce gli ingredienti portati in tavola e certifica l’impegno del ristoratore o del produttore nella selezione dei prodotti di qualità, a beneficio del cliente.

Leggi Tutto Nessun Commento

Identificazione e quantificazione di alghe brune in materie prime e prodotti lavorati

L’uso di alghe brune negli anni ha visto un forte incremento in diversi procedimenti industriali: vengono infatti utilizzate nell’industria tessile, farmaceutica, cosmetica, cartiera, delle vernici, ma anche in agricoltura come fertilizzanti naturali.

Più recentemente sono entrate nel settore degli alimenti e dei mangimi (food e feed) per il loro grande valore nutritivo ed energetico. Presentano inoltre importanti attività farmacologiche: gastroprotettiva, antinfiammatoria, antivirale, antibatterica, antidiabetica e antiossidante.

Leggi Tutto

Biodiversità: Cos’è e come tutelarla

Oggi 22 maggio si celebra la “Giornata internazionale della biodiversità”, un concetto nuovo ma sempre più diffuso.

La biodiversità indica l’insieme di tutti gli organismi viventi presenti sulla Terra, piante, animali e microrganismi, e le loro interazioni all’interno degli ecosistemi di cui fanno parte.

Leggi Tutto

L’analisi del DNA contro le frodi alimentari: FEM2-Ambiente al Food&Science Festival di Mantova – Comunicato stampa

Dal 18 al 20 maggio 2018, tre giorni di eventi rivolti ad adulti, studenti e bambini che trasformerà la città e il centro storico in luoghi di incontro, dibattito, divertimento e apprendimento. Un nuovo modo di raccontare il territorio che mette assieme scienza e piacere, agricoltura e cultura.

Il Food&Science Festival è un evento di divulgazione scientifica di rilievo nazionale e internazionale che affronta e approfondisce in maniera creativa e accessibile le tematiche legate alla scienza della produzione e del consumo del cibo.

Leggi Tutto

FEM2-Ambiente partecipa al Food&Science Festival di Mantova

Da venerdì 18 a domenica 20 maggio 2018 si terrà la seconda edizione del Food&Science Festival di Mantova, un appuntamento dedicato interamente al cibo e alla scienza che studia e innova il settore agrifood.

Per tre giorni in centro storico sarà animato da conferenze, incontri, laboratori e spettacoli.

Tra i protagonisti ci sarà anche Jessica Frigerio, biotecnologa di FEM2-Ambiente, che sarà presente come relatrice alla conferenza ‘La qualità del cibo: come si valuta e come si garantisce’ che si terrà sabato 19 maggio ore 10.45 presso la Loggia del Grano.
Un panel dedicato alle tecnologie che permettono di dimostrare la bontà di un alimento e il suo corretto stato di conservazione. Frigerio illustrerà le potenzialità e le applicazioni dell’analisi genetica per contrastare le frodi alimentari.


Leggi Tutto

Contattaci

per maggiori informazioni o per richiedere un preventivo gratuito.

Nome e cognome*

Azienda*

Email*

Oggetto*

Maggiori informazioni

Ho preso visione dell'Informativa Privacy ed acconsento al trattamento dei dati personali sulla base di quanto disposto dal Regolamento UE 2016/679 e della vigente normativa nazionale in termini di Privacy.