• Dalla ricerca all’innovazione

  • Un supporto concreto per le aziende

  • Servizi di analisi su misura

Blockchain e DNA, insieme per una filiera ittica trasparente.

Negli scorsi mesi abbiamo trattato abbondantemente il problema dell’errata etichettatura nel settore ittico approfondendo notizie provenienti dall’Italia, dal Canada, dal Regno Unito e dagli Stati Uniti. Si tratta di un tema che sta riscuotendo un forte interesse nell’opinione pubblica andando ad alimentare dubbi e insicurezze nei consumatori.

Al giorno d’oggi la presenza di informazioni accurate sulla provenienza, sui processi di lavorazione e sulla sostenibilità dei prodotti che si trovano sugli scaffali è un criterio fondamentale di selezione nelle scelte d’acquisto. Mettere in atto interventi e saper comunicare i risultati ottenuti  in modo semplice, immediato e trasparente apporta alle aziende un vantaggio competitivo. Saper rassicurare i consumatori sul rischio percepito è quindi un aspetto fondamentale, in particolar modo nel settore ittico verso cui oggi l’attenzione è particolarmente indirizzata.

Leggi Tutto

Dal Canada alla Gran Bretagna due nuovi casi di etichettatura errata nel mercato ittico

L’errata corrispondenza tra il prodotto venduto e quello dichiarato in etichetta è un problema che interessa particolarmente il settore ittico. L’attenzione su questo tema rimane sempre alta e anche in quest’ultimo mese non sono mancate notizie a riguardo.

La prima arriva dal Canada dove uno studio condotto da un gruppo di ricercatori dell’Università di Guelph ha stimato che un terzo dei prodotti ittici venduti nel paese riportano un’etichettatura errata.

Leggi Tutto

USA: etichettatura errata per più di un quarto dei prodotti ittici. L’identificazione di specie è garantita solo dal DNA.

Le preferenze dei consumatori riguardo determinate specie ittiche sono influenzate da diversi fattori. Il valore percepito, le proprietà nutritive e la sostenibilità di alcune specie rispetto ad altre sono aspetti che guidano le scelte dei consumatori finali (e non solo) e influiscono sul prezzo che questi sono disposti a pagare.

In un momento storico in cui il consumatore è sempre più attento a ciò che acquisita e consuma diventa indispensabile guadagnarne e mantenerne la fiducia attraverso la fornitura di prodotti controllati ed etichettati correttamente.

Un’indagine condotta da New York State Office of the Attorney General (OAG) ha messo in luce, ancora una volta, l’utilità delle analisi genetiche come garanzia di una corretta etichettatura dei prodotti del settore ittico.

Leggi Tutto

Frodi alimentari. Attenzione al pesce persico!

In Lombardia un piatto molto rinomato è il risotto al pesce persico. Chi ci garantisce però che quello servito al ristorante sia davvero persico italiano e non persico del Nilo di qualità inferiore?

FEM2-Ambiente ha analizzato il pesce di lago offerto in molti ristoranti, constatando che quello nel menù è molto spesso il persico africano. Un pesce importato, spesso allevato in condizioni ambientali critiche sul Lago Vittoria e con caratteristiche nutrizionali molto diverse dal ‘nostro’ persico.

L’analisi genetica di FEM2-Ambiente e, in particolare, la tecnica del DNA barcoding permette di identificare con certezza le specie, grazie allo studio di uno specifico frammento di DNA caratterizzato da alta variabilità tra individui di specie differenti e ridotta variabilità intraspecifica: il marchio Verified-DNA garantisce gli ingredienti portati in tavola e certifica l’impegno del ristoratore o del produttore nella selezione dei prodotti di qualità, a beneficio del cliente.

Potrebbero interessati anche

Dal Canada alla Gran Bretagna due nuovi casi di etichettatura errata nel mercato ittico

La analisi del DNA per l’identificazione di specie sfruttano la tecnologia del DNA Barcoding e possono essere utilizzate nel settore agroalimentare, erboristico, cosmetico e farmaceutico per l’analisi di diverse matrici. Scopri di più.

USA: etichettatura errata per più di un quarto dei prodotti ittici. L’identificazione di specie è garantita solo dal DNA.

Le preferenze dei consumatori riguardo determinate specie ittiche sono influenzate da diversi fattori. Il valore percepito, le proprietà nutritive e la sostenibilità di alcune specie rispetto ad altre sono aspetti che guidano le scelte dei consumatori finali (e non solo) e influiscono sul prezzo che questi sono disposti a pagare. Scopri di più.

Leggi Tutto

HANNO SCELTO FEM2-AMBIENTE

Logo Giuliano
Logo Epo
Zafferano Elenico Identificazione Genetica
amitahc Italia S.r.l.
LOGO ALPIZOO
Roelmi HPC   Logo Esteso   2016 08 05
Logo FOS Fondo Trasparente
1cf582443270320f602aba13af703a94
Provetlab Analisi Veterinarie
Sardanelli
Swedencare
  • +39 02 64483375

    +39 02 64483375

  • info@fem2ambiente.com

    info@fem2ambiente.com

  • Piazza della Scienza 2, 20126, Milano (MI), Italy

    Piazza della Scienza 2, 20126, Milano (MI), Italy